CANTIERI INVISIBILI “VENEZIA, VENEZIA …”

Share

Venerdì 03 marzo 2017 ore 21.00 - Intero 8,00 Ridotto 6,00 (fino a 20 anni compiuti e oltre i 70 anni)

di Riccardo Pippa
regia di Matteo Spiazzi


Pantalone, ricco mercante veneziano, ha convertito in oro e diamanti i guadagni di una vita e li ha nascosti tutti in un bauletto. La crisi è la crisi. Da quel giorno vive nel terrore di essere derubato. Per nascondere la propria ricchezza, costringe la sua casa ad una vita austera, fatta di stenti, di sacrifici, di privazioni, che in confronto un convento pare la reggia di Versailles. Il denaro per il denaro, un ordine delle cose elementare, tangibile e ben radicato. La vita del mercante è tutta in quel bauletto. Anche sua figlia Isabella ha un segreto: è incinta e non sa di chi. Il tesoro di Isabella è nato a Carnevale, da un ballo, dal vino e da un sorriso. Il tesoro di Pantalone è frutto dell'infarto, dell'ulcera e dell'insonnia. Da una parte la vita come una vergogna da nascondere, dall'altra un amore arido, travolgente, disperato per la propria ricchezza. A sopportare il vecchio avaro, a portare 7 sulle spalle la casa e le bastonate del padrone e a custodire finché si può il segreto di Isabella c'è la serva Colombina. Lo spettacolo è un puro divertimento di commedia dell’arte.