Faber, storia comune per gente speciale

Share

SABATO 8 APRILE 2017 ORE 21:00

Fabrizio De André è uno dei capisaldi della canzone d'autore italiana. Profondamente influenzato dalla scuola d'oltre Oceano di Bob Dylan e Leonard Cohen, ma ancor più da quella francese degli "chansonnier" (Georges Brassens su tutti), è stato tra i primi a infrangere i dogmi della "canzonetta" italiana, con le sue ballate cupe, affollate di anime perse, emarginati e derelitti d'ogni angolo del mondo. Il suo canzoniere universale attinge alle fonti più disparate: dalle ballate medievali alla tradizione provenzale, dall'"Antologia di Spoon River" ai canti dei pastori sardi, da Cecco Angiolieri ai Vangeli apocrifi, dai "Fiori del male" di Baudelaire al Fellini dei "Vitelloni". Temi che negli anni si sono accompagnati a un'evoluzione musicale intelligente, mai incline alle facili mode e ai compromessi. De Andre' usava il linguaggio di un poeta non allineato, ricorrendo alla forza dissacrante dell'ironia per frantumare ogni convenzione. Nel suo mirino, sono finiti i "benpensanti", i farisei, i boia, i giudici forcaioli, i re cialtroni di ogni tempo. Il suo, in definitiva, è un disperato messaggio di libertà e di riscatto contro "le leggi del branco" e l'arroganza del potere.  Lascia alla cultura italiana versi e suoni da ricordare; alle cronache musicali, una folla innumerevole di imitatori. Per il coro Marcelliano Marcello è una nuova sfida, una ricerca continua, un’apertura ai gusti del pubblico in metamorfosi. Il progetto del direttore Cristian Zinelli, ideato in sintonia con la maestra del coro Daniela Candiotto, si avvale della regia di Marco Pomari e, coerente con questo approccio innovativo, ha scelto di affiancare al coro la band composta da Francesco Passarella: basso e contrabbasso, Giovanni Franceschini: batteria, Luca Brambilla: violino, Francesco Disoteo: chitarra, Michele Bellamoli: tastiere, Piero Facci: voce solista, Nicolò Bruno: attore. 
Il concerto dedicato a Fabrizio De Andrè si terrà sabato 8 aprile al Teatro Astra di San Giovanni Lupatoto con inizio alle ore 21,00 (ingresso 5,00 euro). Faber chiude la rassegna “Note d’autore”, dedicata alla canzone d’autore italiana e promossa dall’amministrazione comunale di San Giovanni assieme alla Pro Loco.

PREVENDITE:
Cartolibreria Avogaro Mercanti a San Giovanni Lupatoto e al CinemaTeatro Astra.