Poster for the movie "Wonder"

Wonder

Poster for the movie "Wonder"

Wonder

113 min - Dramma
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

lunedì 26 ottobre 2018 ore 20:45
martedì 27 ottobre 2018 ore 21:00
mercoledi 28 ottobre 2018 ore 21:15


Nazione:   United States of America
Regista:  Stephen Chbosky
Casa di produzione:  Lionsgate, Participant Media, Walden Media, Mandeville Films
Premi:  British Academy Film Awards Candidatura per il miglior trucco e acconciatura; Satellite Award Humanitarian Award a Stephen Chbosky; Critics' Choice Awards 3 candidature.

Recensione

Un percorso emozionante e galvanizzante ma anche duro e sofferto, che coinvolge due mondi spesso conflittuali e irriducibili: quello dei bambini, eroi anomali caratterizzati da un surplus di affettività, fantasia e creatività e quello degli adulti che hanno conservato un rapporto privilegiato con l’infanzia. Un film per i bambini, che devono imparare a misurarsi con la differenza, per i genitori, che non sanno sempre come salvaguardare i propri figli dal mondo e per tutti quelli che soffrono o hanno sofferto lo sguardo degli altri in quell’età ingrata in cui ti presenti agli altri senza protezione. Piccolo galateo comportamentale davanti alla diversità, Wonder nasce dal rammarico di una madre. R. J. Palacio, pseudonimo di Raquel Jaramillo, scrive il suo primo libro per rielaborare la sua mancanza, la fuga davanti a una bambina ‘diversa’ incontrata al parco. Delusa dalla sua reazione, prova a capire sulle pagine quello che avrebbe dovuto fare. In luogo della paura, per cominciare sarebbero bastate la considerazione e la gentilezza. Ma qualche volta quei ‘riflessi’, quelle attitudini dell’anima, richiedono tempo e lavoro. Di quell’esercizio della virtù dice il romanzo della Palacio e il film di Stephen Chbosky, combinando gravità e tenerezza, lacrime e larghi sorrisi. Racconto di formazione sensibile e franco, che non fa sconti sulla violenza meschina che il protagonista subisce nel corso dell’anno scolastico, Wonder non scade mai nella compiacenza e nell’affettazione, offrendo diversi punti di vista sullo stesso soggetto. La narrazione polifonica elude la trappola del pathos e l’accanimento sul personaggio principale, donando respiro al film che sovente flirta col meraviglioso. Stabilendo per esempio che in un certo mondo, quello infantile, si può vivere in gravità zero o avere Chewbecca per amico.
Marzia Gandolfi


Cast

Jacob Tremblay, Julia Roberts, Owen Wilson, Izabela Vidovic, Mandy Patinkin, Daveed Diggs, Noah Jupe, Bryce Gheisar, Danielle Rose Russell, Elle McKinnon, Millie Davis, Ali Liebert, Nadji Jeter, Ty Consiglio, Kyle Harrison Breitkopf, James A Hughes, Nicole Oliver, Rachel Hayward, Crystal Lowe, Steve Bacic, Ben Ratner, Sônia Braga, Izzy Lieberman, Hannah Hoberman, Erika McKitrick, Lucia Thain, Emily Delahunty, Sasha Neuhaus, William Dickinson, Armen Bagdasarov, Emma Tremblay, Lidya Jewett, Kaelyn Breitkopf, Emily Giannozio, Haley Goldin, Cameron Roberts, Grayson Maxwell Gurnsey, Maccie Margaret Chbosky, Gidget, Victoria Cruz, Laura Mozgovaya, Darcy Rose Byrnes, Jason McKinnon, Brayden Snow, Brooke D. Singleton, Andre Robinson, Alyssa Andronyk, Jason Tremblay, Wilson Chieng, Dallas Snow, Justin Snow, Kayzhia Snow, Amber Snow, Elayna Sing, Ann Evans, Mark Dozlaw, Abigail Friend, Razvan Orban, Kari Staten

Trama

Il film racconta la coinvolgente storia di August Pullman, detto Auggie che, nato con una rara malattia, si trova ad affrontare il mondo della scuola per la prima volta. Come sarà accettato dai compagni e dagli insegnanti? Chi sarà suo amico? L’amore della sua meravigliosa famiglia, una grande dose di coraggio e la sua travolgente gentilezza lo aiuteranno a trovare il suo posto nel mondo e nel cuore dei compagni di scuola.

Citazione: Se non ti piace quello che vedi, cambia il tuo modo di guardare.

Trailer