ANTONELLA QUESTA “INFANZIA FELICE, UNA FIABA PER ADULTI”

ANTONELLA QUESTA “INFANZIA FELICE, UNA FIABA PER ADULTI”

di Angela Finocchiaro, Walter Fontana e Cristina Pezzoli
Regia di Cristina Pezzoli

Venerdì 31 gennaio 2020 ore 21.00

Intero 12,00 Ridotto 10,00 (fino a 20 anni compiuti e oltre i 70 anni)

 

Antonella prosegue la ricerca sulla natura delle relazioni umane, scegliendo stavolta come tema l’educazione nell’infanzia e partendo dal libro della Rutschky “Pedagogia Nera”, una raccolta di saggi e manuali sull’educazione, pubblicati a partire dalla fine del 1600 ai primi del secolo scorso. Un’indagine per capire soprattutto cosa stia succedendo oggi che le regole della antica “pedagogia nera” sono ormai bandite sia in famiglia che a scuola. Oggi che nelle aule non ci sono più banchi disposti rigidamente in un solo senso o cattedre rialzate, che il maestro non usa più la bacchetta sulle dita e che i genitori si limitano alla sculacciata ogni tanto o al classico schiaffone per il quale “non è mai morto nessuno”. Una maestra un po’ rigida, un gatto parlante, dei bambini capricciosi e viziati, una preside dedita all’aperitivo, una madre in carriera e un principe con la coppola azzurra come il mare sono solo alcuni dei protagonisti di questa originale fiaba per adulti. Un viaggio divertente all’interno della famiglia e della scuola di oggi, cercando di capire dove affondino le radici della rabbia che anima la guerra tra genitori e insegnanti e che spesso spinge i nostri bambini verso il bullismo.