Poster for the movie ""

Blinded by the light

Poster for the movie ""

Blinded by the Light - Travolto dalla musica

114 min - Dramma, Commedia, Musica
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

Lunedì 11 Novembre ore 20.45
Martedì 12 Novembre ore 21.00
Mercoledì 13 Novembre ore 21.15


Nazione:   United Kingdom
Regista:  Gurinder Chadha
Scenografo:  Gurinder Chadha, Sarfraz Manzoor, Paul Mayeda Berges
Casa di produzione:  New Line Cinema, Warner Bros. Entertainment, Bend It Films, Ingenious Media, Levantine Films, Rakija Films
Premi:  Miglior film al Giffoni Film Festival.

Recensione

“È il Boss” “Il Boss di chi?” “Il Boss di tutti”. E lo è davvero, il Boss. Il Boss degli emarginati, il Boss dei lavoratori sottopagati delle fabbriche, il Boss del sogno di una vita migliore, una famiglia migliore, un mondo che sia migliore. Il Boss di una generazione, la sua e quella di tanti altri ancora dopo, che nell’idealismo, nell’american dream segnato da strade da dover percorrere correndo e da giorni gloriosi, arriva dagli Usa a ogni parte del globo, finanche alla piccola cittadina inglese di Luton. Ed è da lì, dalla provincia britannica, che inizia “un effimero sogno americano a Luton”, che comincia la storia di un giovane pachistano-americano e il suo mito Bruce Springsteen, che comincia la storia di Blinded by the Light – Travolto dalla musica. Blinded by the Light – Travolto dalla musica è il racconto ispirato alla fanciullezza di Sarfraz Manzoor e al suo libro Greetings from Bury Park, nonché alla sua ossessione per un pilastro della musica interna-zionale. Modello di stile, di costume, di valori, che ne ha riempito la crescita e alimentato i sogni suoi e di schiere infinite di perso-ne, trasposto in commedia per la regia di Gurinder Chadha, rendendo filmiche le parole del cantautore del New Jersey e avvolgendo con le sue note, con i suoi pensieri, il momento critico di passaggio dall’adolescenza al salto verso il college e l’età adulta. Javed scrive poesie. È un ragazzo timido, vuole trasferirsi a studiare a Manchester e non ha mai avuto una ragazza. La sua vita era tutta scuola, con un padre tanto conservatore da non poter neanche immaginare un figlio che si mantiene scrivendo. Il fuoco di Javed si accenderà, però, quando per la prima volta ascolterà la musica di Bruce Springsteen. Valerio Sammarco


Cast

Viveik Kalra, Nell Williams, Hayley Atwell, Kulvinder Ghir, Aaron Phagura, Dean-Charles Chapman, Meera Ganatra, Nikita Mehta, Tara Divina, Rob Brydon, Frankie Fox, Sally Phillips, Sofia Abbasi, Asheq Akhtar, Vincent Andriano, David Hayman, Lorraine Ashbourne, Marcus Brigstocke, Olivia Poulet, Jeff Mirza

Trama

Javed (Viveik Kalra) è un adolescente britannico di discendenza pakistana che vive nella città di Luton, Inghilterra, nel 1987. Nel mezzo dei tumulti razziali ed economici dell'epoca, scrive poesie come mezzo per sfuggire all'intolleranza della sua città e all'inflessibilità tradizionalista di suo padre (Kulvinder Ghir). Ma quando un suo compagno di classe (Aaron Phagura) gli fa conoscere la musica del "Boss", Javed scopre dei parallelismi con la sua vita da classe operaia nei potenti testi di Springsteen. Mentre Javed scopre una via d’uscita catartica ai suoi sogni repressi, comincia anche a trovare il coraggio di esprimersi con la sua voce unica.

Trailer