Poster for the movie "First Man - Il primo uomo"

FIRST MAN – IL PRIMO UOMO

Poster for the movie "First Man - Il primo uomo"

First Man - Il primo uomo

141 min - Storia, Dramma
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

Lunedì 03 Dicembre ore 20.45
Martedì 04 Dicembre ore 21.00
Mercoledì 05 Dicembre ore 21.15


Sito ufficiale:  https://www.firstman.com/
Nazione:   United States of America
Regista:  Damien Chazelle
Casa di produzione:  DreamWorks, Temple Hill Entertainment, Universal Pictures, Amblin Entertainment, Phantasma Films

Recensione

Cosa desiderano tutte le belle storie? Semplicemente, di essere raccontate bene. Damien Chazalle esaudisce questo desiderio come un genio, non della lampada, ma della macchina da presa. Il regista di “La La Land” assolve egregiamente il suo compito di narratore malgrado “First Man – Il primo uomo”, lo renda ancora più arduo a causa di un finale già noto a tutti. Primi piani strettissimi stracolmi di pathos, il gusto quasi maniacale dei dettagli, una messa in scena da kolossal moderno e una forza affabulatrice di rara intensità; tutto questo per cercare di capire l’uomo che fece “l’enorme balzo per l’umanità” e vivere con lui l’esperienza dell’allunaggio. È un dispiegamento di forze descrittive impo- nente che Chazelle governa con grande abilità avvolgendo il film in un coacervo di dimensioni: dramma, thriller, biopic e moon movie. Con una carta regalo sì fatta, riuscire a resistere alla tentazione di scartare il cinematografico omaggio, è davvero un’impresa improba. E infatti non si riesce, ma è un bellissimo fallimento: l’involucro, una volta rimosso, mostra un dono talmente accatti- vante da creare quasi dipendenza; le storie, quelle belle, quelle incredibili, si vorrebbe non finissero mai, e “First Man – Il primo uomo” rientra esattamente nella grande famiglia dell’opere che brillano di una intensa estetica narrativa. Chi non conosce il primo uomo che mise piede sulla luna? E allora, Chazelle, destruttura il mito dell’invincibile astronauta statunitense, e lo riassembla in un essere mortale di nome Neil Armstrong. La famiglia, le sue tragedie; gli amici, la loro scomparsa; una moglie, il suo amore, nulla dimentica Neil; il suo bagaglio emotivo diviene sempre più ingombrante mentre veleggia verso l’unico satellite della Terra. Silvia D’Ambrosio


Cast

Ryan Gosling, Claire Foy, Jason Clarke, Kyle Chandler, Corey Stoll, Patrick Fugit, Christopher Abbott, Ciarán Hinds, Olivia Hamilton, Pablo Schreiber, Shea Whigham, Lukas Haas, Ethan Embry, Brian d'Arcy James, Cory Michael Smith, Kris Swanberg, Gavin Warren, Luke Winters, Connor Blodgett, Lucy Stafford, J.D. Evermore, Leon Bridges, Steve Coulter, Skyler Bible, William Gregory Lee, Choppy Guillotte, Braydyn Nash Helms, Edmund Grant, Callie Brown, Claire Smith, Brady Smith, John David Whalen, Matthew Glave, Rodney J. Hobbs, Kermit Rolison, Willie Repoley, Ben Owen, Jim Stearns, James H. Williams, William G. Tomek, Helen S. Jackson, Ambrit Millhouse, Mark Armstrong, Kevin Buttimer, Dustin Lewis, Robert Hatch, Anna Chazelle, Tyner Rushing, Myra Brown, Ronald Hicks, Lawrence Jonasson, Irina Labouz, Anthony Paolucci, Philip Boyd, Stephanie Turner, Timothy Batten, Aurelien Gaya, Todd Truley, Mark Kelly, Tim Olcott, Andrea Maria Hintermaier, Jamie Anne Allman, Charles Carroll, Brian Mahoney, Donald Watkins, Tess Oakland, Michael Lee Kimel, Ryan Clay Forbes, Joshua Powell, Thomas Clay Strickland, Brad Kitchen, Tim Harper, Andrew Armstrong, Kevin Johnson, Damian Lovello, Nelson Bonilla, Andrew Stahl, Mark Kirkman, Brian David McCay, Mark Schlichting, Mark Yurgil, Andrew Buckman, Christopher Sgubin, Greg Puckett, Shawn Eric Jones, Perry Zulu Jr., Kent Wagner, Caroline Davis, Katelyn Davis, George Linkenback

Trama

Un film che narra l'avvincente storia della missione della NASA per portare un uomo sul luna. Il film si concentra sulla figura di Neil Armstrong e sugli anni tra il 1961 e il 1969. Resoconto viscerale in prima persona, basato sul libro di James R. Hansen, il film esplorerà i sacrifici e il costo che avrà per Armstrong e per l'intera nazione, una delle missioni più pericolose della storia.

Trailer