Poster for the movie ""

MARILYN HA GLI OCCHI NERI

Poster for the movie ""

Marilyn ha gli occhi neri

110 min - Commedia
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

lunedì 21 febbraio ore 20.45
martedì 22 febbraio ore 21.00
mercoledì 23 febbraio ore 21.15


Sito ufficiale: 
Nazione:   Italy
Regista:  Simone Godano
Scenografo:  Giulia Steigerwalt
Casa di produzione:  Groenlandia, RAI Cinema

Recensione

Non era facile scrivere e poi dirigere un film sulle problematiche psichiche senza scivolare nella retorica o ridicolizzare le problematiche stesse che affliggono chi è affetto da queste patologie. I due ci riescono senza mai andare sopra le righe e suscitando, anche quando propongono il tormentone della paziente incapace di contenere le proprie esplosioni verbali, sorrisi venati di comprensione. In un periodo storico che, grazie alla pandemia, ha accentuato le nevrosi di vario genere, gli ‘occhi di Marilyn’ ci propongono uno sguardo che non nasconde i problemi ma si apre alla speranza. Diego e Clara scoprono progressivamente che anche i loro punti deboli possono essere positivamente inclusi nella loro evoluzione personale. Ciò che conta non è eliminarli ma sapere come tenerli sotto controllo. Godano e Steigerwalt hanno realizzato una commedia amara che, finalmente, ha al centro gli alimenti e la loro lavorazione non più come competizione o ricerca finalizzata ad un’estetica della portata talvolta autoreferenziale. È nata una nuova coppia nell’ambito della commedia che si spera di incontrare nuovamente in futuro. Il cinema italiano ne ha bisogno.


Cast

Miriam Leone, Stefano Accorsi, Thomas Trabacchi, Mario Pirrello, Orietta Notari, Marco Messeri, Andrea Di Casa, Valentina Oteri, Ariella Reggio

Trama

Clara (Miriam Leone) è talmente brava a mentire che è la prima a credere alle sue bugie. Vitale e caotica, ha qualche problema a tenere a freno le sue pulsioni. Diego (Stefano Accorsi) è il suo esatto contrario, un uomo provato dagli eventi, con varie psicosi e continui attacchi d’ira. Si ritrovano in un Centro Diurno per il rehab di persone disturbate. La prova che li attende sembra impossibile: devono gestire un ristorante del Centro evitando qualsiasi conflitto con il resto del gruppo. Peccato che non abbiano alcun tipo di attitudine per le imprese di successo. Ma i due inizieranno presto a scoprire che l’unione può portare a risultati incredibili. E chissà, magari anche all’amore.

Foto

Trailer