Poster for the movie "Respect"

RESPECT

Poster for the movie "Respect"

Respect

145 min - Musica, Dramma, Storia
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

lunedì 14 marzo ore 20.45
martedì 15 marzo ore 21.00
mercoledì 16 marzo ore 21.15


Sito ufficiale:  https://respect.movie/
Nazione:   Canada,   United States of America
Regista:  Liesl Tommy
Casa di produzione:  Metro-Goldwyn-Mayer, Bron Studios, Creative Wealth Media Finance, Cinesite, Glickmania

Recensione

Quando da ragazzi andavamo a ballare in discoteca, a un certo punto i deejay la smettevano con l’house music e andavano indietro nel tempo, verso disco, soul e funky. E a un certo punto arrivavano delle canzoni con una voce pazzesca. E noi cantavamo quel ar-i-es-pi-si-ti, senza neanche capire che era lo spelling della parola Respect. Nella recensione di Respect, il film che ripercorre la vita e la carriera di Aretha Franklin, in uscita al cinema il 30 settembre, vi racconteremo questo, ma anche l’importanza che la regina del soul ha avuto, nel cinema e nelle nostre vite. Nelle sue due canzoni più famose, Respect e Think!, ripete come un mantra due parole chiave: rispetto e libertà (freedom). Sono parole fondamentali nella vita di una donna che, fin da giovanissima, ha dovuto affrancarsi da un mondo maschile e perbenista, e trovare se stessa, come donna prima ancora che come artista. A interpretare Aretha è Jennifer Hudson, eccezionale in un ruolo che le calza a pennello. Respect è un film denso. Denso di musica, di canzoni, di fatti, significati, Forse troppi. È un film iperattivo, come era diventa la stessa Aretha a un certo punto della carriera. È anche un biopic classico, che segue uno schema ormai collaudato quando parliamo di biografie musicali al cinema.


Cast

Jennifer Hudson, Forest Whitaker, Marlon Wayans, Audra McDonald, Mary J. Blige, Marc Maron, Tituss Burgess, Saycon Sengbloh, Hailey Kilgore, Tate Donovan, Skye Dakota Turner, Heather Headley, Leroy McClain, Lodric D. Collins, Brenda Nicole Moorer, Brandon Gilpin

Trama

Vita di Aretha Franklin, un talento incontenibile dalla vita difficile. L’infanzia, vissuta in compagnia di un padre-padrone, il reverendo C.L. Franklin, e con la madre come presenza effimera, reca traumi difficili da sanare. Anche quando Aretha conoscerà il successo come cantante soul, il passato tornerà spesso a farle visita, cercando di tarparle le ali.

Trailer