Poster for the movie ""

IL RITRATTO DEL DUCA

Poster for the movie ""

Il ritratto del Duca

96 min - Dramma
Prezzo: INGRESSO CON ABBONAMENTO O BIGLIETTO UNICO € 6,50
Proiezioni: 

lunedì 04 aprile ore 20.45
martedì 05 aprile ore 21.00
mercoledì 06 aprile ore 21.15


Sito ufficiale: 
Nazione:   United Kingdom
Regista:  Roger Michell
Casa di produzione:  Ingenious Media, Screen Yorkshire, Pathé

Recensione

È col sorriso sulle labbra che ci apprestiamo a scrivere la nostra recensione di The Duke, il nuovo film di Roger Michell con protagonisti Helen Mirren e Jim Broadbent e presentato in anteprima nel fuori concorso del Festival di Venezia 2020. Senza ombra di dubbio, e senza alcun intento denigratorio, l’aggettivo che ci viene in mente per descrivere il film è “delizioso”. Tratto da un’incredibile storia vera, questo film puramente british avrebbe tutte le carte in regola per essere un dramma sull’elaborazione del lutto personale e su una lotta sociale degna di Ken Loach, ma ha abbastanza cuore e intelligenza per trasformarsi in una commedia dove l’umorismo pungente e mai volgare fa da padrone. È un film che amiamo definire delizioso non solo per come sono caratterizzati i protagonisti, capaci di entrare nel nostro cuore fin dalla primissima inquadratura, e non è delizioso solo per quella semplicità di fondo che lo rende adatto al pubblico più vasto possibile. Lo è perché, nel raccontare una storia che avrebbe tutte le carte in regola per diventare piena di retorica e troppo carica, preferisce battere il sentiero meno prevedibile e più audace: quello della semplice e pura risata, capace di sdrammatizzare ogni momento.


Cast

Jim Broadbent, Helen Mirren, Matthew Goode, Aimee Kelly, Fionn Whitehead, Charlotte Spencer, Jack Bandeira, Anna Maxwell Martin, Sian Clifford, John Heffernan, Joshua McGuire, James Wilby, Craig Conway, Richard McCabe, Sam Swainsbury, Andrew Havill, Dorian Lough, Sarah Beck Mather, Andrew Parker, Heather Craney, Darren Charman, Stephen Rashbrook, Sarah Annett, Michael Hodgson, Cliff Burnett, Val McLane, Ashley Kumar

Trama

Nel 1961, Kempton Bunton, un tassista di 60 anni, rubò dalla National Gallery di Londra il Ritratto del duca di Wellington di Francisco Goya. Kempton chiese un inconsueto riscatto: avrebbe restituito il dipinto solo se il governo si fosse impegnato di più a sostegno degli anziani, per i quali si era già battuto in precedenza. Solo 50 anni dopo si è scoperto che Kempton aveva intessuto una rete di bugie. L'unica verità era che era un brav'uomo determinato a cambiare il mondo e a salvare il suo matrimonio. Il racconto di come "il Duca" lo abbia aiutato in questo è una storia meravigliosamente ispiratrice.

Citazione: Come rubare un'opera d'arte per migliorare il mondo

Foto

Trailer